La morte di Marx ed altri racconti


Marx"La morte di Marx ed altri racconti" – Sebastiano Vassalli – Einaudi – pagg. 186 – €. 16, 50

L’automobilista paranoico che uccide un uomo il quale, per errore, sta cercando di aprire la sua auto.
Il pedofilo che dal braccio della morte racconta come e perché ha ucciso due bambini e non si sente colpevole.
La famiglia in vacanza che provoca una strage in autostrada e tranquillamente prosegue il suo viaggio, tanto quel che è fatto è fatto, e nessuno li ha visti.
La coppia di coniugi attempati che decidono di suicidarsi per sfuggire agli strozzini. Ma in maniera molto romantica, perché si amano ancora.

Personaggi e storie dei nostri tempi, malati, così com’è malata la nostra società, privi di morale e di princìpi, inconsapevoli della loro follia. Alcuni fanno più paura dei più feroci serial killer della storia. Ma altri fanno anche sorridere. Così assurdi e così "contemporanei".

7 commenti

Archiviato in libri

7 risposte a “La morte di Marx ed altri racconti

  1. Mi spiace non poter commentare questi due libri…li conosco tutti e due ma non ne ho letto nessuno…ciao! Un abbraccio

  2. Rieccomi a salutare dopo una lunga assenza…Proverò a comprare il libro di Camilleri..domenica mi sono catapultato dentro una libreria e sono uscito con un libro.Arrivato a casa ho scoperto che l’avevo gia letto…mi ha tratto in inganno l’edizione diversa…A chi dovesse interessare USS Shark, di Patrick robinson me lo comunichi che lo regalo…a me non è piaciuto, ma solo perchè ci sono troppo pochi sottomarini…A prestoluca

  3. @ioeilmare: bentornato! Se vuoi leggere un libro di Camilleri e non ne hai letto ancora nessuno, non ti consiglio di cominciare da questo.Piuttosto prova una delle prime indagini di Montalbano, oppure uno dei romanzi storici.Sono tutti più belli.Se vuoi qualche titolo, dimmelo:)

  4. te ne sarei grato…Il brutto dei libri è che le copertine attraggono tutte…Luca

  5. @ioeilmare: Scusa per il ritardo…Secondo me potresti incominciare con “La forma dell’acqua” se vuoi un poliziesco, oppure “Il ladro di merendine”. Se invece vuoi un romanzo storico, direi “Il birraio di Preston” o “La bolla di componenda”. Boh, a me piacciono tutti, e sono tantissimi:)

  6. Questo deve essere fantastico…perchè leggo il tuo blog? perchè?? poi mi viene una voglia incontrollabile di andare in libreria, cavolo >_

  7. @mizia: la prossima volta che vieni da noi te ne presto un paio, però mi devi GIURARE SULLA TUA STESSA VITA che li tratterai bene e me li restituirai. Io sono molto possessiva nei confronti dei miei libri.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...