“Musica” – Yukio Mishima

Il racconto di un caso psicanalitico sotto forma di romanzo. La voce narrante è quella dello psicanalista che si ritrova (suo malgrado) emotivamente coinvolto dal caso di una sua  giovane paziente affetta da schizofrenia. Il romanzo ha il ritmo del giallo psicologico, con intervalli di descrizione della società giapponese di oggi. Piacevole nell’addentrarsi nella psicanalisi evitando toni cattedratici, senza però essere superficiale. Un doveroso ringraziamento a Fastidiosetta che me lo ha caldamente consigliato.
"Musica" di Yukio Mishima – Universale Economica Feltrinelli – € 7,00.

10 commenti

Archiviato in libri

10 risposte a ““Musica” – Yukio Mishima

  1. Oddio, appena leggo psico scappo XDPerò poi leggo “Nihon” e la mia nostalgia per il Paese del Sol Levante, che mai ho conosciuto, si irradia lentamente nel mio cuore di lettore. E magari ci faccio un pensiero ;)Ma prima ho da finire i conti con Rushdie e i suoi Versi Satanici. Dopodiché mi attende il buon Gaiman, con la sua “Polverdistelle”.See ya!

  2. @RObin: Grazie, perchè con il commento mi hai lasciato la tua “traccia di letture” che apprezzo molto.

  3. Patrizia,la mia osservazione era ironica! spero si sia capito!cmq sai cosa?!questo è uno dei libri che ho amato di più!e sentirne parlare mi fa sempre un certo effetto!Grazie per aver accolto il mio consiglio!

  4. @Fastidiosetta: grazie ancora a te.Ma lo sai che la tua ironia ci stava tutta? Ho scritto un post veramente “professionale”. ;o)

  5. …terrò conto, segnato negli acquisti!Patty Buona Pasqua!

  6. un enorme augurio di serena Pasqua 🙂

  7. Si, ecco la delsys che spara i suoi inutili deliranti bla bla. Chissa’ che avra’ da dire che non c’entra niente qua sotto su sto libro.E invece, colpo di scena, questo l’ho letto!!!!! Quando come e perche’, non ve lo rievelero’ mai. E’ decisamente geniale, intricato, le cose continuano a cambiare pur restando perfettamente logiche ed appassionanti. Il finale, infine, non delude, ed e’ una sfida quando si prova a fare un libro su una cosa complessa come un caso di “Skizofrenia”. I deliri della volpe inafferrabile vi appassioneranno.Leggetelo, davvero.

  8. @Delsys: sono sorpresa! Piacevolmente sorpresa. Inoltre hai aggiunto un pò di vèrve alla mia recensione, che come dice Fastidiosetta, era un pò troppo seriosa…

  9. Tanti Uaguri di buona Pasqua anche a te, ed alla tua famiglia.Hai mai letto Come il mare??E’ uno dei miei libri preferiti.Luca

  10. @ioeilmare: non l’ho letto! Snocciolami subito autore e possibilmente casa editrice, così lo cerco. Grazie!!

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...