La signora Dalloway

Sull’onda del ricordo di "Orlando" che, letto in età giovanile, mi era piaciuto parecchio,  ho deciso di  tentare la lettura  de "La signora Dalloway"  acquistato in  edizione economica (ma non abbastanza).  E così  ho stabilito  che  la mia esperienza  con  Virginia  Woolf  finisce qui. Troppo allucinati i personaggi e la scrittrice stessa, la scrittura troppo fitta di ragnatele che connettono le emozioni e i pensieri dei personaggi senza un apparente collegamento. Questa lettura mi ha molto stancata ed ho fatto fatica ad arrivare alla fine. A tratti l’ho trovata persino noiosa. Comunque, per chi non l’avesse letto, si tratta del racconto di una giornata della signora Dalloway, e contemporaneamente di altri personaggi, alcuni collegati con la protagonista e altri no, che si trovano anch’essi a Londra nella stessa giornata. Uno di loro, traumatizzato dalla guerra, è impazzito e finisce per suicidarsi. Lo so che come descrizione è una schifezza, ma mi annoia anche cercare di descriverlo.
COMMENTO:

12 commenti

Archiviato in libri

12 risposte a “La signora Dalloway

  1. un blog di ispirazione letteraria? o la lettura come tema di discussione… o solo un elemento di caratterizzazione? qualunque cosa grazie. Prendere spunto dalla top ten mi pota ad avere un metro di selezione.Complimenti per asimov

  2. @Bluah: chissà perchè tutti gli uomini che capitano di qua si stupiscono e si complimentano per il mio amore per Asimov e la SF in genere. Comunque: i libri sono buona parte della mia vita, leggere è una delle poche cose delle quali non so fare a meno, e questo blog è nato per condividere e discutere ciò che leggo e ciò che gli altri leggono.

  3. Ho acquistato La signora Dalloway più di dieci anni fa. Ho iniziato a leggerlo almeno cinque volte, ma non sono mai riuscita ad andare oltre le prime trenta pagine. Però ho “conosciuto” Virginia Woolf nelle pagine di “Le ore” di Cunnigham e lì mi è molto piaciuta. ;*p.s. complimenti per il nuovo assetto del blog 🙂

  4. @Deadivina: mi consola sapere che anche tu non sei riuscita a “digerire” La signora Dalloway; come sempre, quando non riesco ad apprezzare delle opere universalmente riconosciute come capolavori (vedi Hemingway) mi rimane come un senso di colpa. D’altronde “Gita al faro” non mi aveva fatto un effetto così terribile, non ho urlato per l’entusiasmo ma l’ho letto volentieri.Per il blog: grazie, sono abbastanza soddisfatta, visto che l’ho modificato tutto a mano ^___^

  5. Aaaah, la vecchia Virginia Luupo, una di quelle scrittrici che non tocco manco con le pinze.Sarò sbruffone, ma purtroppo una certa letteratura ha dimenticato cos’è la letteratura, o meglio, cosa dovrebbe essere. Pazienza, la ignoro.See ya!

  6. L’ho letto anni fa trovandolo anch’io più che noioso… ma è lo stesso per certe letture ultimamente, aspetto altri tuoi consigli! Ciao e grazie.. 🙂

  7. @Shella:porta un pò di pazienza e arrivo!Ho un’altro paio di romanzi da “smontare” (ultimamente non ne azzecco uno!) :o)@RObin:vai bene così, ignorala. P.S. cosa ne dici del mio smile tifoso?

  8. Lo smile tifoso calza a pennello 😉

  9. @RObin: facciamo tutti gli scongiuri conosciuti per domani sera!!! La mia bandiera mi era volata via dal balcone, mi sembrava un brutto presagio e sono andata subito a comprarne un’altra :o)

  10. P.S. mi dicono che i padroni del bar sotto casa mia hanno ritrovato la mia bandiera dell’Italia. La appenderanno sopra il maxischermo domani sera, gliel’ho regalata.

  11. Sono Virginia Woolf….mi fa piacere notare che vi piace il mio moddo di scrivere….Avrò cura, nel prossimo libro di essere ancora più noiosa e “ragnatela”, in modo da intrappolare i lettori in una morsa dalla quale faticherano ad uscire…A parte gli scherzi…mai letto nulla di VW ….ed eviterò di farlo…A presto.Luca

  12. ma gia solo il nome di questa donna ti fa intuire quel suo essere leggera come un incudine attacata alle ovaie!

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...