Due libri

Sono uscita un pò dai miei soliti binari e mi sono messa a leggere questi due libri che mi hanno consigliato.
Il primo è TSUGUMI di Banana Yoshimoto – Universale Economica Feltrinelli – pagg. 158 – € 5,20 (con lo sconto del 20%)
Maria è una ragazzina che è molto legata a sua cugina Tsugumi, con la quale è cresciuta in una cittadina di mare; il racconto si svolge durante l’ultima estate che  Maria passa in quel luogo, essendosi trasferita a Tokio con i genitori. La cugina non potrà mai lasciare la penisola di Izu perchè è molto malata e fragile. Il racconto punta tutto sulla personalità di Tsugumi, viziata e insopportabile in famiglia, ma con una forza d’animo ed una personalità fuori del comune.
Una poetica molto giapponese, una descrizione sognante e densa di nostalgia per i luoghi e per le atmosfere, ma anche un’ottica un pò troppo adolescenziale. COMMENTO: MOLTO ROMANTICO

Il secondo :
" Lire 26.900" ( titolo originale "99 francs") –  di Frédéric Beigbeder – Universale Economica Feltrinelli – pagg. 236 – € 5,60 (con lo sconto del 20%)
All’epoca della pubblicazione del libro, l’autore lavorava per l’agenzia pubblicitaria Young & Rubican, subito dopo è stato licenziato. In effetti  si tratta di un attacco, anche se romanzato, al sistema consumistico. Vengono spiegati i meccanismi attraverso i quali un ristretto gruppo di persone potenti hanno creato la migliore dittatura finora instaurata, quella della quale non siamo consapevoli.
A tratti un pò troppo volgare, a tratti ironico e divertente, non si fa scrupolo di nominare le case produttrici ed i relativi spot realmente lanciati sul mercato, nè di mettere in piazza i crimini commessi ai danni dell’umanità in nome della produttività, del profitto. Mi sarebbe piaciuto di più se avesse indugiato un pò meno sulle scene di sesso a mio avviso un pò rivoltanti, ma forse era proprio questo il risultato che voleva ottenere.
COMMENTO: SCIOCCANTE.

15 commenti

Archiviato in libri

15 risposte a “Due libri

  1. quasi quasi li leggo anch’iobuon fine sttimana

  2. ho letto un solo libro di banana yoshimoto (non mi ricordo più il titolo, sicuramente non era questo che hai letto tu, ma cmq mi hanno detto che i suoi libri sono tutti molto simili come stile…) e mi è piaciuto molto il suo modo di scrivere, molto delicato…ti dico: io m’immagino che questa levità, questa delicatezza, sia una caratteristica tipica dell’arte orientale in genere (magari è solo un mio stereotipo mentale e le eccezioni a questa mia idea sono molto più numerose di quel che posso immaginare…). m’è capitato di ritrovarla nelle opere d’arte pittoriche o in sculture e anche nei cibi, mentre non ho ancora avuto il piacere di vedere qualche film girato da registi orientali (e questo dà una misura della mia scarsa cultura cinematografica, visto che molta gente che conosco mi ha detto che ci sono un sacco di bei film girati da registi orinetali…), quindi in quell’ambito non saprei dire… cmq, tornando al discorso, un tipo di lettura -quella dei libri della yoshimoto- distensiva e sicuramente piacevole…

  3. @Hengie: mi diceva Cooman (la blogger che me lo ha consigliato) che secondo lei Tsugumi è il migliore dei romanzi della Yoshimoto. Io non ti so dire, è il primo che leggo. Comunque è vero, sia i dipinti che i film giapponesi sono intrisi di questa poesia, di questa malinconia molto tipica. Mia figlia è una fanatica del Giappone (ma molto più portata verso i Manga e la cultura moderna che verso l’arte antica) così, nel corso degli anni, anch’io mi sono incuriosita.

  4. @OcchiDaDonna: quale dei due ti interessa? (Chiedo per curiosità, non conosco ancora questo aspetto di te).

  5. banana yoshimoto è stato il mioprimo contatto con gli autori giapponesi.ero appena una ragazzina.tsugumi è uno dei miei preferiti.

  6. @Fastidiosetta: considerando che “Musica” è uno dei pochi romanzi che mia figlia abbia mai letto (a parte Pennac) mi vien da pensare che la letteratura giapponese si addice ai giovani, più che ai vecchioni come me abituati alla letteratura europea e russa.

  7. non ci ho mai pensato a dire il vero.adesso mi sto dedicando a camus.da me ignorato in tutti questi anni.giapponese o no…la letteratura russa è mistica!

  8. @Fastidiosetta: io invece ho ripreso una cosetta un pò più leggera: “Il maestro e Margherita” di Bulgakov. Sarà la prossima recensione, anche se ormai si è già detto tutto, a riguardo.

  9. Non lo so io Banana Yoshimoto non riesco a leggerla. Me ne hanno parlato in molti, ma e’ una di quelle che mi fa dormire. Credo che come in qualsiasi altro stato, ci sia autore giapponese e autore giapponese.

  10. @Delsys: giusto, a volte si generalizza un pò troppo. Sorry.

  11. Sono contenta ti che sia piaciuto anche se io non l’ ho trovato tanto romantico. Leggendo gli altri commenti, sono d’accordo con quello che dice Delsys, é vero, alcuni dei suoi libri sono più o meno uguali e soporiferi, lo ammetto, ma per Tsugumi il discorso è diverso, credo prorpio che sia un’eccezione, me ne sto accorgendo pian piano che leggo i suoi libri, sono simili e statici. E poi è vero il fatto che ci sono altri autori giapponesi qualitativamente migliori, prendi ad esempio Murakami! Ciao

  12. @Cooman: Delsys ha una specie di “narcolessia letteraria” non necessariamente legata allo stile dell’autore^___^. E la mia definizione di “romantico” non è riferita al soggetto, ma allo stile.

  13. Scioccante forse…vero. Ma ti apre gli occhi su un mondo in cui spesso non entriamo. Di cui non abbiamo idea dei meccaniscmi, perversi, che lo fanno girare. E fa riflettere…molto!Io ho la versione “nuova” (il titolo anzichè “Lire 26.900” è “Euro 13,89”) ma credo siano identiche. Hanno solo aggiornato la moneta! :DDa leggere, assolutamente

  14. @Imperterrito: si, è solo un aggiornamento della copertina. Sono assolutamente d’accordo con te: da leggere, senza dubbio!

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...