Chiacchiere

Ieri, dopo secoli, sono andata dal mio medico per farmi prescrivere i soliti farmaci e farmi provare la pressione. Mi ha trovata in uno stato di forma eccezionale, dati i miei annosi problemi: la colonna vertebrale è migliorata, la pressione è a posto, i polmoni stanno bene (per una che fuma). Quindi ha tratto la conclusione (e fin lì c’ero arrivata anch’io) che l’ideale per me sarebbe passare un paio di mesi all’anno a Marsa Alam o in un clima equivalente. Grazie al c****!!! Glielo dice lui al mio datore di lavoro che ho bisogno di 2/3 mesi di ferie all’anno e di uno stipendio sensibilmente più alto??
A parte queste tristezze, avrei una domanda letteraria da porvi: tempo fa ho recensito con entusiasmo "Per cosa si uccide", primo romanzo di Gianni Biondillo, ed ora mi è venuta voglia di leggere il secondo "Con la morte nel cuore". Qualcuno di voi lo ha già letto?  Ho sempre paura di restare delusa  e gradirei qualche opinione, prima di lanciarmi nell’acquisto.  Attendo. Grazie.
P.S. Se non smette di piovere a secchiate, prima o poi mi sparo.

13 commenti

Archiviato in domande, libri, personale, viaggi

13 risposte a “Chiacchiere

  1. Ciao. Non ho letto “Con la morte al cuore”. Ti saluto dal Belgio, G. Simenon è un belga, cosi’.

  2. @Sciroppato: tanti saluti al Belgio, dove sono cresciuti parecchi miei parenti.Simenon era di Liegi, se non erro. Tu da dove scrivi?

  3. purtroppo non l’ho letto, anzi, stavo per chiedere a te. Biondillo è favoloso in quel libro. Certo ‘sti medici mi fanno ridere. Facile prescrivere una cosa così……impossibile ottenerla, mannaggia!!!!!

  4. @Deadivina: grazie, ti ho appena risposto ^___^@Lunafragola: allora è piaciuto anche a te! Sono molto contenta. Per quanto riguarda il medico, a volte mi sembra un pò naif, altre volte solo abituato a trattare coi ricchi.

  5. Il mio consiglio è provare: credi davvero che il giudizio degli altri possa essere così valido e attendibile da influenzare una scelta così importante? Ricorda che un libro non letto non è mai esistito… e allora tu come in tutte le cose della vita dagli una possibilità: se ti ha entusiasmato una volta, non sarà poi così orribile!

  6. non ho letto questo libro ma cosa ti costa leggerlo se vuoi leggerlo?mi fa piacere per la tua ottima salute e fuma di meno se ti riesce :)un baciobuon fine settimana

  7. Sì, Simenon è di Liegi. Scrivo da Herentals una piccola città, tra Hasselt ed Anversa. per andare a Liegi bisogna solo 86 km.

  8. @BeataDiLuna e Depechemode84: OK! OK! Come non detto!! Lo leggerò anche se nessuno ne sa nulla. Io comunque tengo sempre in considerazione il commento dei miei amici blogghisti, e questo mi ha permesso di scoprire molte letture interessantissime (e sporadici “bidoni”, naturalmente)

  9. @Sciroppato: ho capito. Benvenuto, allora, vieni a trovarmi quando vuoi, io faro lo stesso nei tuoi confronti. A presto!!

  10. patty…rieccoti!dici che le ferie fanno bene alla salute?!mm..non ci avevo mai pensato!

  11. Però, magari, se ti fai fare il certificato medico… XD

  12. @Fastidiosetta: neanch’io ci avevo mai pensato. Ci voleva proprio lui per accorgersene!@RObin:….mi ritrovo subito la lettera di licenziamento in mano XD

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...