Il mio vecchissimo libroSono in una fase di stallo. Non posso acquistare altri libri perchè ho consegnato la mia lista a Giovanni, che me l’ha chiesta per farmi un regalo di S.Valentino sicuramente gradito. Nel frattempo ho letto "Jane Eyre" di C.Brontë, comprato tempo fa su di una bancarella di libri usati a Roma, giusto perchè mi sembrava brutto non averlo mai letto. Poi mi sono riletta "Tutti i racconti" di Franz Kafka, perchè ne sentivo la mancanza. In realtà, sempre sulla stessa bancarella, avevo acquistato anche "Ragione e sentimento" e "Orgoglio e pregiudizio" (per la stessa ragione) della Austen, ma proprio non mi ispirano, almeno per ora.
Non che io non abbia altro da fare: ho tutta la casa da pulire, devo stirare, e continuo a passare davanti alla mia libreria con aria colpevole, pensando che dovrei rivoluzionarla, eliminando a malincuore qualcosa (testi scolastici e universitari, libri stupidi che mi hanno regalato, etc.etc.) perchè ormai non ci sta più nulla, e non ho altro spazio dove collocare librerie. Naturalmente non butterei nulla, preferisco imballare il tutto con cura e spedire in solaio (per altro già pieno anche quello). Ho come la sensazione che, una volta iniziato questo lavoro, non ne vedrò mai la fine. Non posso neanche farlo senza consultare Giovanni, perchè molti libri sono suoi (per modo di dire, perchè dopo 25 anni vissuti insieme, le cose si sono un pò "mescolate"). In questi casi ci vorrebbe proprio la bacchetta magica.

23 commenti

Archiviato in libri, personale

23 risposte a “

  1. “Orgoglio e pregiudizio” a me è piaciuto tantissimo, “Ragione e sentimento” un po’ meno. “Jane Eyre” pure molto bello, ma preferisco “Cime teoestose” (che tra l’altro mi sto rileggendo proprio ora) della sorella Emily.Condivido i tuoi affanni riguardanti lo spazio, ogni tanto provo a fare una cernita, a “nascondere” certi libri per sfruttare la profondità dellelibrerie, ma mi dispiace sempre metterne via qualcuno!CIAO!

  2. @Phoebes: non dirlo a me! I miei libri sono in terza fila, ormai, e dove ci stanno, sono persino appoggiati sopra gli altri in orizzontale :O(

  3. spazio tiranno eh? purtroppo è capitato anche a me. Fortunatamente sono in un momento di “flesso” dello spazio utilizzabile, anche se con questi ritmi rischio seriamente di ritrovarmi nei guai presto!

  4. @Zeruhur: oH, uomo fortunato! Dimmi come hai potuto rendere “flessibile” il tuo spazio. E’ un segreto che hai appreso leggendo libri di fantascienza? ^_____^

  5. Ciao, complimenti per il blog. Condivido le tue problematiche di spazio, visto che vivo ancora a casa dei miei (anche se ancora per poco) e nonostante una parete sia interamente dedicata alla libreria, in pratica la mia stanza sta esplodendo! E come si fa a dividersi dai libri, amati o meno che siano? A me già dispiace per quelli che per causa di forza maggiore stanno seppelliti dietro una o più file. Senza contare, che nella mia libreria ormai le file sono di default in orizzontale (si recupera spazio ^__^)..

  6. Sono sempre l’utente anonimo di prima, che accalorandosi per l’argomento MOLTO sentito, ha indicato il blog sbagliato 😦 questo è quello giusto, vienimi a trovare!

  7. Ok, ti sembrava brutto non leggere Jane Eyre ma dopo averlo fatto cosa ti è sembrato? Che sia stato peggio leggerlo? :°DScusa la battuta tristissima e arrogante, ma quello è uno di quei libri che non sopporto :°DSee ya!

  8. @patty: nient’affatto, mio fratello si è sposato e ha liberato lo spazio 😛 ma in cinque anni è già diminuito

  9. @RObin: diciamo che non è propriamente il genere di letteratura che prediligo (per usare un eufemismo). Non per niente ho aspettato così tanto a leggerlo ;o) Mentre la letteratura russa dell ‘800 l’ho divorata già moltissimi anni fa.@Zeruhur: ora capisco.Nella stanza che era di mia figlia fino ad aprile scorso sono rimasti l’armadio grande e la scrivania, quindi trasferendo i nostri 2 PC con relative stampanti ed un mobiletto, lo spazio è già finito,quindi, niente libreria aggiuntiva.:o(

  10. Le sorelle Bronte e Jane Austen sono state compagne di un lungo periodo. Le adoro.Elena

  11. @elewitch: ogniuno ha le sue predilezioni letterarie. Pensa che io odio cordialmente Hemingway ;o)

  12. eh,eh, abracadabra ! ciao io sto leggendo un libro sulla storia di Genova e delle sue fortificazioni ,e’ un vecchio testo dei miei tempi universitari ,non me lo ricordavo piu’ ,sto gustandolo ora…quando preparavo gli esami era un obbligo,ciao

  13. @tilli: pare che funzioni proprio così, di solito. Quando sei obbligata a leggere qualcosa, anche se è un bellissimo testo, non lo apprezzi mai a pieno. Forse per la tensione che ti causa il dover analizzare e spiegare ciò che hai letto.

  14. Ecco, mi hai tolto le parole di bocca. Soprattutto son libri che, al di la della pura curiosità per il “come eravamo”, non capisco cosa possano trasmettere al giorno d’oggi.See ya!

  15. ciao patty (eh si,sono viva…) ah, che problema lo spazio…io tanto per cominciare ho tolto dai libri da leggere TUTTI quelli che sapevo non avrei mai più letto (libracci thriller, per intenderci, che ho adorato fino in secondo superiore ma poi stop, ho cambiato letture e…) poi odio fare le “terze” file ma come dire, ci si è costretti e quindi anche io ho ammucchiato tutto, invadendo di libri anche il reparto dvd (l’unico che si salva è quello dei manga, che ha riempito perfettamente lo scaffale quindi non ci entra più nulla) il problema poi arriva quando si devono prestare i libri…se ne sposto più di qulacuno, crolla tutto!!!

  16. @Harion: bentornata. Almeno il problema dei libri da prestare, io non ce l’ho. Perchè non li presto MAI A NESSUNO. Per contro, vado in crisi quando devo rileggere o verificare qualcosa e non so più dov’è :o(

  17. @RObin: io direi che il com’eravamo non c’è neanche, perchè l’Inghilterra dell’800 non assomigliava molto all’Italia. Comunque ho sentito il dovere di esplorare anche questo settore della letteratura, che non mi si dica che mi manca qualcosa!! ;o)

  18. io invece li presto alle persone più care che so me li restituiranno…così poi ho l’ooportunità di commnetare con qualcuno, no? Comunque non li presto a tutti, sono gelosa dei miei libri…ma…solo alle persone di cui mi fido concedo l’onore…

  19. @Harion: che dire, sei fortunata a conoscere delle persone di cui ti fidi tanto e con le quali hai la possibilità di commentare e discutere quello che avete letto. Chiaramente se mia figlia o il suo compagno mi chiedessero dei libri in prestito (anzi, mi pare che è già successo, una volta) glieli affiderei volentieri, ma il resto delle persone che conosco, o non amano leggere, o non le conosco abbastanza.

  20. non dirlo a me.devo svuotare uno stanzino dove hanno ingiustamente trasferito la mia preziosa collezione personale di libri.molti sono gia negli scatoloni da tempo.e sapessi quanto ci soffro.maledetti appartamenti.voglio una villa ad arcore.p.s:meno male che ci sei tu che mi ricordi sempre di controllare la classifica.

  21. Lo dovrei fare anch’io, sia a Firenze (dove vivevo fino a 8 mesi fa con i miei familiari) che qui a Milano (dove vivo attualmente col mio ragazzo) ho delle librerie che stanno chiedendo pietà..pare che debbano scoppiare da un momento all’altro). Però per il momento non mi accingo a sistemarle, anche perché tra un annetto circa mi trasferirò di nuovo e probabilmente comprerò una libreria un po’ più grande, per cui li sistemerò allora.Ah, Jane Austen è una della mie scrittrici preferite ;)Buona giornata! Ps: Bella l’idea dell’elenco con i link alle tue recensioni, è molto utile!

  22. beh, tra il rassettare la casa e leggere un bel libro non avrei dubbi! …fare spazio in una libreria non è facile, anzi! io non saprei cosa eliminare…

  23. @Fasty: problema diffuso, a quanto pare. Per la classifica ti rinnovo i miei complimenti, sei stata veramente in gamba!!@herm27: bhe, almeno tu hai una prospettiva migliore, per l’anno prossimo. L’elenco è molto utile, vero? L’idea non è stata mia, l’ho rubacchiata!@TheHours: stasera mi sono arrivati altri 6 libri, per S.Valentino!!!

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...