Il pianeta dei Biblioblogs

Nell’universo della rete esiste un piccolo pianeta dall’atmosfera salubre chiamato Biblioblog, abitato da una razza umanoide piuttosto evoluta (se consideriamo la media degli abitanti della Galassia Blog), ma non molto conosciuta: i Bloggers Bibliofili. Questa rubrica a cadenza più o meno quindicinale si prefigge  lo scopo di far conoscere meglio e al maggior numero di persone possibile, le caratteristiche ed i pregi (o i difetti, se ce ne sono) di questa popolazione in fase di crescita.
La nascita di questa rubrica deve molto agli studi e le sperimentazioni ormai famose del prof. A. Moscatelli e della prof.ssa F. Santamaria dell’Università dei Sognatori.
Il prof. L. Lisca iniziò tempo fa un’esperimento analogo, che purtroppo non fu portato avanti, evidentemente per cause di forza maggiore. 
Ringrazio inoltre il prof. Zeruhur per aver evidenziato l’utilità nonchè la necessità di questa iniziativa, alla quale invito tutti a partecipare, tramite la segnalazione dei blog a tema letterario ritenuti interessanti e degni di nota, sia per i contenuti che per la competenza e la passione dei loro gestori. Dovrei essere in grado di pubblicare il primo articolo di questa rubrica già domani, domenica 18 febbraio. Vi aspetto numerosi.
PattyBruce, del Pianeta Biblioblog.

7 commenti

Archiviato in blog, cultura, libri

7 risposte a “Il pianeta dei Biblioblogs

  1. cara patty sei un genio XD

  2. DISPACCIO DALL’UNIVERSITA’ DEI SOGNATORI”Esimia collega (stop). Abbiamo letto con gioia il tuo ultimo post (stop)… Hey, “post” è l’anagramma di “stop”… chi l’avrebbe mai detto? (stop). Qui su Biblioblog la popolazione esulta per la tua nuova iniziativa (stop). Eccetto il dottor Larry Lisca, che ritiene di essere stato derubato dell’idea (stop). Proporremo laurea ad honorem per te e un corso di riqualificazione per Larry (stop). Baci (stop).

  3. @Zeruhur: troppo buono. Sono solo un’assistente (forse promettente) di Voi Esimi Professori. ^____^ @ISognatori: effettivamente il prof. L.Lisca aveva iniziato un’esperimento simile intitolato “Vale la pena di leggerli” il 18 ottobre 2006. Purtroppo, sicuramente a causa dei suoi numerosi e più importanti impegni, tale esperimento si è fermato alla prima relazione. Rimedierò immediatamente alla svista menzionandolo nello stesso post ed invitandolo a collaborare attivamente con tutti noi.P.S. La laurea ad honorem l’hanno assegnata pure a Franco Califano, Vasco Rossi e Arrigo Sacchi. Ma assegnata da voi ha tutto un’altro significato. Grazie! ^_____^

  4. Gentili colleghi, vi ringrazio per aver menzionato il mio nome all’interno di questo interessantissimo post, e relativi commenti.Tuttavia, rilevo un “falso storico” di non poco conto: i miei pioneristici tentativi di conferire maggior lustro a determinati blog ebbe inizio il 30 luglio 2006 (con la segnalazione di 4 blog), proseguì il 27 agosto 2006 (altri 4) e si concluse temporaneamente il 18 ottobre (segnalazione per gli amici di Biblios). Ho stilato da tempo una lista di altri 5 blog da consigliare ai miei lettori, ma il tempo è un re tiranno, e si sa che con i dinosauri non si scherza. La professoressa Patty, dunque, si è appropriata indebitamente di una mia idea: e pensare che fra i 5 blog che volevo segnalare c’era pure il suo…SCHERZI A PARTE, accolgo con immensa gioia la tua iniziativa, cara Patty. Troppo spesso i blog risultano “mondi chiusi”, c’è dunque bisogno di gente che, al par tuo, sappia andare al di là di certi confini. Sono certo che saprai farlo con intelligenza, umiltà e competenza: tutte doti che io, e molti altri, ti riconosciamo da tempo.Un abbraccio dal prof. (ma quando mai?) Larry Lisca.

  5. @LeonardoLisca: sono costernata per l’involontario “falso storico” e propongo di attuare due (o più) ricerche parallele e collegate fra loro, invitando fin d’ora l’esimio prof. Lisca (e gli altri colleghi che aderiranno all’iniziativa) ad illustrare in questa sede i risultati di tali ricerche. Seguiranno formali richieste tramite messaggistica privata di Splinder.P.S. L’ho già detto altre volte, a furia di di complimenti e citazioni finirò per montarmi la testa, e allora si che saranno cavoli vostri! ^_____^

  6. Notevole iniziativa…al momento posso solo indirizzarvi al mio blog ( ehehhee ) per leggere la lista (incompleta) delle mie letture…http://amauroto.spaces.live.com/

  7. @AmaurotoValmont: di libri ne hai letti veramente molti, però non trovo nessuna recensione. Sono io che non la vedo?

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...