"Trauma" – Patrick McGrath – Bompiani – pagg. 252

Charlie Weir è uno psichiatra di New York, ma il più traumatizzato della storia è proprio lui. Odia il padre ubriacone e fallito che li ha abbandonati, è da sempre in conflitto con il fratello maggiore, ha un rapporto difficile e sofferto con la madre, perennemente depressa. Quando accetta come paziente il fratello di sua moglie, reduce del Vietnam, e questo si suicida, tutto il suo mondo crolla, il suo trauma riaffiora e…….

Patrick McGrath è un autore di thriller psicologici molto apprezzato. Ha scritto "Il morbo di Haggard", "Grottesco" e un sacco di altri romanzi che hanno avuto un certo successo; questa volta però, a mio avviso, ha fatto un flop gigantesco. Non c’è tensione, ci si annoia e dopo un po ti viene voglia di lasciar perdere.

8 commenti

Archiviato in libri

8 risposte a “

  1. è un Mc Grath minore, sicuramente, però a me non è dispiaciuto e cmq non mi ha annoiato

  2. Non voglio fare la fissata con l’incontro del 31, ma mi diverto a riconoscere nei libri che recensisci, quelli comprati quel pomeriggio!:o) Sbaglio, o questo era uno di quelli?Se sbaglio pago pegno e per un po’ non tiro’ piu’ ad indovinare!!:o)) Io sto leggendo CAOS CALMO.

  3. @Elisaday: non so, l’ho trovato poco incisivo. Sarà per il confronto che si fa con altri romanzi suoi del passato.@aleike: questo no ^__^ L’avevo regalato per Natale a mio marito che me l’aveva chiesto espressamente, insieme a “L’ospite inquietante” di Galimberti. Caos calmo ce l’ho, comprato sempre per il marito, e prima o poi lo leggerò anch’io. Fammi sapere com’è.

  4. e pensare che l’hanno pubblicizzato su vari giornali come un ritorno a “follia”, che io ho amato moltissimo…uffì

  5. @dreca: mai fidarsi delle recensioni sui giornali. La maggior parte delle volte i recensori non l’hanno nemmeno letto, il libro in questione.

  6. questo ancora in coda, caos calmo mi è piaciuto molto, più di brucia Troia che è seguito..ciao ciao, gb

  7. @gonzolettore: grazie per la dritta! Ora sto leggendo “L’alienista” di Carr. Mi pare molto bello.

  8. Caos Calmo mi sta piacendo molto, anche se in giro sento parere discordi e contrastanti, chi lo ama e chi lo ha odiato.Patty, ora ricordo che il fatto di aver regalato quel libro a tuo marito per natale lo hai detto alla Feltrinelli,indicandolo con il dito, quindi in qualche modo c’entra con quel pomeriggio, vale pure lui!!!:o))))

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...