“I cani e i lupi” – Irène Némirovsky – Adelphi – pagg.234 – €. 18,50.

Il romanzo inizia descrivendo la città di Kiev alla vigilia della Rivoluzione d’Ottobre.

La divisione netta fra il ghetto nella parte bassa della città e i quartieri dei ricchi al di là del fiume, rendono già l’idea del tipo di personaggi dei quali la Némirovsky ci vuole narrare: i poveri, gretti e scaltri ebrei della città bassa, e gli ebrei ricchi , spaesati ma tronfi del loro successo, del loro essere riusciti a passare dall’altra parte, comunque sempre tormentati dall’idea di essere ricacciati indietro.
Quando, durante l’ennesimo progrom, la piccola Ada si rifugia momentaneamente col cugino Ben nella ricca casa dei suoi lontani parenti al di là del fiume, incontra il piccolo Harry e se ne innamora.
Un giorno lo incontrerà di nuovo a Parigi, lui sarà irresistibilmente attratto da Ada e da tutto ciò che lei rappresenta, e questo per Harry sarà la rovina.

I personaggi sono descritti con la solita maestria e ferocia  che contraddistingue la prosa della Némirovsky. Forse l’unico personaggio positivo è la protagonista, Ada. Una ragazzina (e in seguito una donna) forte , che supera il dolore e le difficoltà con determinazione, l’unica non ossessionata dal denaro e dall’affermazione sociale. Di contro, anche i “gentili”, i francesi della buona società, risultano scialbi, deboli ed ingessati nelle loro convenzioni sociali, incapaci di vere passioni. Ancora una volta le contraddizioni profonde della N. prendono forma in un suo romanzo, ma in questo caso la contrapposizione principale sembra essere fra gli arricchiti ebrei ed quelli che non ce l’hanno fatta, per l’appunto come i cani addomesticati e ben pasciuti che tremano di terrore quando sentono gli ululati dei lupi nella notte, ma non possono fare a meno di esserne affascinati e in qualche modo richiamati.

Ci sarebbe molto altro da dire, ma non voglio rovinarvi la lettura, che per altro vi consiglio vivamente.
La recensione di GABRILU

Lascia un commento

Archiviato in libri

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...