"Né qui né altrove – Una notte a Bari" – Gianrico Carofiglio – Laterza, serie "Contromano" – pagg. 160 – €.10,00

La richiesta dell’editore pare fosse quella di una specie di guida turistica di Bari, ed a tratti è anche questo. Ma è soprattutto il racconto di una notte passata tra ex compagni di università che si ritrovano dopo vent’anni in una Bari che è cambiata, ma che conserva ancora, in qualche angolo, quelle atmosfere, quei profumi e quei sapori che ritornano prepotenti alla memoria dei tre amici. Loro sono cambiati, ma non se ne sono accorti. E rimane loro, da quell’incontro, la consapevolezza del tempo che è passato quasi senza accorgersene, la sensazione di aver rivisto, per l’ultima volta, quelli che erano e che non saranno mai più. E il rimpianto di non aver mai veramente vissuto certi momenti. [Mentre passava la Storia non eravamo davvero qui, né altrove.]
Scritto piacevolmente, con una certa forza evocativa, che i baresi apprezzeranno sicuramente più di me, ma che è riuscita a farmi sentire il profumo della focaccia calda e del mare di notte, questo racconto lungo, o romanzo breve, ha il pregio di farti desiderare di conoscere Bari. C’è anche una cartina stilizzata nella seconda di copertina.

17 commenti

Archiviato in libri

17 risposte a “

  1. che bello il tuo blog! complimenti… domani corro in libreria…

  2. @bradirunner: grazie! ^______^

  3. Lui mi manca!!! Non ho mai letto nulla e non so da quale partire. Mi daresti un consiglio? 🙂

  4. ciao patty buon sabato sera e buona lettura

  5. @AdamsRib: se vuoi leggere Carofiglio ti suggerirei di cominciare dai romanzi dell’avvocato Guerrieri, che sono nell’ordine seguente:1 – Testimone inconsapevole2 – Ad occhi chiusi3 – Ragionevoli dubbi”Il passato è una terra straniera” invece fa a sé, e non mi è piaciuto granché.

  6. @Patty: buon sabato sera e buona domenica a te.

  7. ho comprato il libro 😉 domani lo inizio… 🙂 ciao!

  8. @bradirunner:ti prego di farmi sapere come ti è sembrato, quando l’avrai letto.

  9. Come ti ho già anticipato, lo comprerò al più presto!Ciaoooooo

  10. @Cooman: spero che ti piaccia,è un po il tuo ramo,questo,no?

  11. Mille grazie, un bacione e… complimenti!!!

  12. @AdamsRib: grazie a te, e agli altri (pochi ma buoni) che vengono qui.Un abbraccio.

  13. Non ho mai letto nulla di Carofiglio anche se in libreria trovo i suoi volumi sempre in bella mostra…mi piacerebbe leggere questo libro proprio per scorgere quella sensazione che provano gli amici rendendosi conto di essere cambiati per sempre.

  14. @caterinaarmenta: già, è uno degli aspetti più interessanti anche per me.

  15. anonimo

    I Romanzi dell’Avv. Guerrieri sono stupendi (e non a caso uso la maiuscola!)…meglio di molti legal thriller stranieri…glialtri mi mancano, ma provvederò presto acolmare la lacuna. Simo

  16. @Simona: io amo molto i thriller , i noir e i gialli ambientati in italia, o comunque in luoghi che conosco bene. Per questo leggo Carofiglio, ma soprattutto Jean-Claude Izzo (mitico), Scerbanenco e Biondillo che sono di Milano e mi piacciono molto, e Carlotto, molto bravo a raccontare della malavita nel nordest, e non solo.

  17. maurizio2

    Thriller italiani: a me sono piaciuti molto "un giorno dopo l’altro" e la serie del commissario de Luca, del bravo Lucarelli, anche se quedti ultimi sono più polizieschi che thriller……

    Un bel "thriller claustrofobico" di autore italiano è  "La notte eterna del coniglio" di Giiacomo Gardumi, che si svolge in un contesto dioverso (U.S.A. post-atomico).

    Ultimamente mi sto dedicando ai polizieschi svedesi: ce ne sono diversi, veramente ottimi…a cominciare dalla serie del commissario Beck: sono 10 titoli, scritti negli anni 1965-1975 dai coniugi Sjowall-Wahloo, pubblicati recentemente da Sellerio; per inciso, da pochi giorni i primi  titoli di questa serie si trovano a pochi Euro ….

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...