Gli sconti in libreria sono la mia rovina.

Oggi, con la scusa degli sconti, ho comprato altri 14 libri:

"Millennio 1" e "Millennio 2"  di Vázquez Montalbán
"Il mistero di Rue des Saints Pères" di Izner
"Ritratto di signora", "Le bostoniane" e "Giro di vite" di James
"Anna Karenina" e "Sonata a Kreutzer" di Tolstoj (il primo era andato perduto)
"Lezioni di anatomia" di P.Roth
"Gatti molto speciali" di D.Lessing
"Io sono un gatto" di Natsume Sôseki
"Fatherland" di Harris
"Il conte di Montecristo" (che non trovo più) di Dumas
"Dracula" di Stocker che, mi vergogno a dirlo, non ho mai letto.

Visto il peso, ho deciso di portarli a casa in due volte, altrimenti la mia schiena si sarebbe spezzata in due.

19 commenti

Archiviato in libri, personale

19 risposte a “Gli sconti in libreria sono la mia rovina.

  1. condivido la tua scelta!sto leggendo “Io sono un gatto”. mi piace.i mie ultimi acquisti, che alla fine non ho pagato aprofittando dei punti della card, sono “Senza perdere la tenerezza”, biografia del CHE scritta Paco Ignacio Taibo II e “Contro Giuliano. Noi uomini, le donne e l’aborto” di Adriano Sofri.

  2. @FIOREDAUTUNNO: “Senza perdere la tenerezza” l’ho letto, è bello e interessante. Quello di Sofri non lo conoscevo, mi informerò. Grazie del commento e della visita che ricambierò senz’altro.

  3. HAHAHAAHHAhagrande!!!! io grazie al trasloco ho visto quanti libri ho compratoe quando tornero’ dalla mia amata feltrinelli ne prendero altrettanti!!!!!!!!!!!!!!!!!! (un gran bel scaffale tuttttttttttttttttttto libri sisisi!!!) certo a 17 non c arrivo mai ..max a 8 al giorno !

  4. @fallenfairy: ne ho presi 14 perché c’erano gli sconti, di solito anch’io ne compro 4/5 alla volta. Tanti auguri per il tuo nuovo scaffale pieno di libri.

  5. Avrei voluto esserci!Comunque, come gia’ dicemmo, comprare i libri scontati e’ una cosa saggia, tipo investimento…..:o)))

  6. @aleike: dovresti spiegarlo a mio marito, che un giorno o l’altro mi butta fuori di casa con tutti i 2000 e passa libri che ci sono.

  7. Wow… che begli acquisti! Il Conte di Montecristo anche io non ce l’ho, l’ho letto in prestito da un’amica ma prima o poi mi decido a comprarmelo.LuisaMiao

  8. @LuisaMiao: l’ho pagato €.11,50, Rizzoli BUR. Costa poco ma ha la copertina morbida, ed è un po bruttino. Fortuna che io li tengo bene e riesco a non sciuparli anche se sono delicati.

  9. Ci sono cascata anch’io:http://isabelletostin.splinder.com/post/19608916/Oops…%21+I+did+It+againE abbiamo preso lo stesso libro! :-DTra gli altri della tua lista ho letto Il conte di Montecristo, Dracula (decisamente brutto…), Anna Karenina, Giro di vite, Sonata a Kreutzer (Io sono un gatto invece ce l’ha mia sorella).Anch’io mi associo dicendo che hai fatto dei bellissimi acquisti!Vale

  10. @IsabelleTostin: ho visto!! Abbiamo comprato “Gatti molto speciali” nello stesso momento. A noi non poteva certo mancare, non credi?

  11. anch’io voglio prendere d’assalto una libreria e tornare a casa con taaaanti libriiii *_*

  12. Ritornare a casa stracolma di libri è il mio sogno e l’incubo di mio marito…ha detto che un giorno di questi mi troverà schiacciata sotto la libreria, che non regge più!Di questi libri ho letto Anna karenina, straordinario. Il conte di Montecristo, appassionante e Dracula, sinistro direi ma mi è piaciuto tanto!Grazie per aver aggiunto il link del mio blog sul tuo.

  13. @caterinaarmenta: credo che i nostri mariti svolgano una necessaria funzione di “freno” nei confronti della nostra passione per i libri. Del resto mio marito non ha avuto un grandissimo successo, in questo senso: ormai ho superato da un pezzo i 2.000 libri, in librerie sparse un po in tutti e tre i locali di casa nostra.Ma lui è molto buono ^____^

  14. io con il 25% a mondadori ho preso Bradbury, vivere con lentezza, l’ultimo di Erri e l’ultimo di Hofdstadter….lo so che gli sconti sono specchietti per le allodole, evidentemente io sono un’uccella….un bacione

  15. @Gonzolettore: non credo che siano specchietti per le allodole, quantomeno non per noi, che comunque li avremmo acquistati, questi titoli, sconto o no. Almeno risparmiamo qualcosa. Io pensavo di prendere questi titoli da Mondadori: il terzo e il quarto su Eymerich di Evangelisti, “Il deserto dei tartari” di Buzzati e “Viaggiatore del tempo” di Bradbury. Erano già nella mia lista da un po.

  16. lo so che il 25% non e’ poco, ma tra tanti libri che leggerei mi faccio attirare da quelli con l’adesivino 25 anche se altrimenti avrei rimandato o non comprato, per me funziona così lo sai….di eymerich ti appoggio su tutto, di bradbury noi abbiamo preso “fine dell’estate”, ti farò saperebacione

  17. Anche mio marito è molto buono…si preoccupa solo per la mia salute, dice che una libreria sulla schiena non gioverà alla mia salute…anzi…

  18. @Gonzolettore: io vado avanti a liste, difficilmente mi faccio fuorviare, a meno che qualcuno di cui mi fido mi consigli qualcosa.@caterinaarmenta:ma ci devi essere proprio tu sotto la libreria quando crolla? ^_____^

  19. Lui pensa che ci sarò io…non so se è una sensazione o una speranza…mi è venuto un dubbio! 🙂

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...