“La setta degli angeli” – A. Camilleri – Sellerio – pagg.233 – €. 14,00

 

Siamo in Sicilia nel 1901. Parti di cronaca d’epoca si mischiano a luoghi e personaggi di fantasia, come spesso succede con  Camilleri.   Una falsa  epidemia di colera, diversi concepimenti contemporanei apparentemente di origine divina, un  giornalista/avvocato che si ostina a stare dalla parte dei più deboli e a ricercare la verità, a dispetto dei nobili, dei possidenti e perfino del clero. Mal gliene   incoglierà. Come sempre Camilleri ci racconta la sua Sicilia (d’epoca, in questo caso, come in molti altri) con tutte le sue magagne,      le sue  macchiette e la sua storia travagliata, ma sempre e  comunque con un amore profondo che traspare dalla parola scritta.

1 Commento

Archiviato in libri

Una risposta a “

  1. Il prossimo di Camilleri nella mia lista sarà “Il diavolo, certamente”, 33 racconti di 3 pagine ognuno, perché come dice lui “E’ meglio aver a che fare con mezzo diavolo (333) che con uno intero (666) 🙂

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...